Il Pane

Il pane è uno degli alimenti più conosciuti e popolari nella nostra nazione come nel Mondo.

Presenta molte varianti, ed ogni nazione e regione, nel nostro caso, presenta la sua tipologia e varietà, seguendo la tradizione e le proprie esigenze.

Gli ingredienti base nella preparazione del pane sono solitamente in tutto il mondo: farina, acqua, sale e lievito.  Alcuni pani più arricchiti, soffici, colorati e gustosi, presentano al loro interno e nel corso della preparazione anche altri ingredienti che servono a rendere il pane più morbido, più aromatico, più saporito, più dietetico, più proteico, vitaminico a seconda del componente “magico” che si vuole aggiungere per rendere il pane più particolare e rispettoso delle proprie esigenze in cucina e nella propria alimentazione.

Conosciamo tutti il pane all’olio, pane al latte, pane integrale, pane allo yogurt, pane con semi vari, pane alla zucca, pane neropane di segale, pane di grano duro, pane alle erbe, pane dolce etc… Tante varietà, gusti e sapori diversi che fanno di quest’alimento, l’elemento base della nostra nutrizione quotidiana.

In Italia , nelle diverse regioni, si preparano diverse tipologie di pane, per forma , colore e sapore.. Tutti di varietà e genere diverso che rappresentano la nostra tradizione e cultura. Gli ingredienti che non mancano mai nel nostro pane sono: acqua, farina, sale e lievito di birra o lievito madre. Nelle e per le altre cucine mondiali il pane non segue e non presenta i nostri stessi ingredienti, alcuni sono molto simili , ma altri prendono forme, sapori e ingredienti completamente dissimili dai nostri.

Come dicevamo nelle righe di cui sopra, esistono varie tipologie di pane che per l’appunto catalogono questo cibo in due diverse tipologie:

Il pane comune ed il pane speciale.

Il pane comune è  quel tipo di pane costituito da una pasta lievitata a base di farina di grano, lievito, acqua e sale . Il sale non viene utilizzato però in tutti i pani italiani, difatti quello toscano è conosciuto anche come pane sciapo.

Il pane speciale invece è quel tipo di pane costituito da un molteplice insieme di ingredienti che ne vanno a sostituire altri come per esempio l’olio che sostituisce il burro, il malto lo zucchero, il latte la frutta o viceversa per tutti questi. Ma anche la farina può essere utilizzata per sostituirne altra di altro genere, qualità, forza e tipo. Come la farina di grano sostituita con quella integrale, di riso, di segale, d’orzo, d’avena.. etc…

Nel pane comune invece, la farina deve essere per forza di grano, bianco o integrale. In base al tipo di farina utilizzata, che sia:  0, 00, di tipo 1,2 o integrale,  il pane acquisirà il relativo nome. Nel caso in cui venga utilizzata farina 0, tipo 1 o 2 , il pane potrà anche prendere il nome di “pane rustico” o “pane casereccio“.

Nel pane speciale possiamo trovare tutti i tipi di pane regionale, che cambia appunto da regione a regione, per nome, consistenza, tipologia e formato, ma anche il pane al latte, pane allo yogurt, pane alle erbe, pane di patate, pane al burro, pane dolce, pane senza glutine, pane con frutta secca, pane alle olive, etc.

Scegliete il vostro preferito e assaporatene l’inconfondibile sapore.

Buon Appetito.

Commenta Qui sotto

commenti

Reply