Risotto al vino rosso e radicchio trevigiano

Un risotto dal colore acceso, vivace e viola.

L’unione di un ortaggio dal sapore decisamente amarognolo a quello del vino rosso dolce e più deciso.

Un mix interessante da proporre in serate speciali, festività o cene fra amici.

Un bel risotto al vino rosso e radicchio trevigiano.

Fonte: foto-ricetta

Ingredienti

  • 350 gr radicchio rosso trevigiano
  • 400 gr di riso integrale bio
  • 2 scalogni
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 1,5 litri d’acqua o brodo vegetale
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • olio evo per condire
  • prezzemolo q.b
  • sale e pepe q.b

Preparazione

In una larga casseruola far rosolare gli scalogni affettati fini con un filo di olio evo.
Aggiungere il radicchio lavato e tagliato a listarelle aggiungendo uno o due mestoli di brodo vegetale caldo. Lasciar cuocere fino a quando il radicchio non sarà ben cotto e “sfatto”.
In un’altra casseruola far tostare il riso con un filo di olio, sfumare con il vino rosso e far cuocere aggiungendo, mano mano che si asciuga, il brodo vegetale (per il riso integrale ci vogliono circa 40 minuti di cottura, che si possono dimezzare se si mette in ammollo il riso per una notte).
Una volta che il riso si sarà cotto versarlo nella casseruola con il radicchio, aggiungere olio evo se occorre e mescolare.
Salare e pepare se occorre e servire con prezzemolo fresco tritato.

Commenta Qui sotto

commenti

Reply