Cottura al Cartoccio

La cottura al cartoccio è considerata uno dei metodi di cottura più salutari e leggeri.

Difatti i basilari benefici della cottura al cartoccio, ossia della preparazione di un qualsiasi cibo accartocciato nella carta alimentare di alluminio, sono quelli di sfruttare nello stesso tempo due tipi di cotture, quella al forno, perchè la cottura al cartoccio avviene in forno e la cottura al vapore perchè la carta che avvolge il cibo con il calore del forno crea una sorta di vapore e di cottura fra il cibo e la carta d’alluminio stessa.

Con la cottura al cartoccio si possono comunque aggiungere altri insaporitori, diversi dall’olio, per arricchire il vostro cibo e farlo profumare nel corso della cottura come : erbe aromatiche, spezie, limone, vino bianco , verdure etc..

Come dicevamo la cottura al cartoccio si deve effettuare avvolgendo il cibo con la carta d’alluminio, apposita per queste preparazioni, oppure con la carta oliata o vegetale, di difficile reperimento, che garantisce una migliore resistenza ed un migliore passaggio dell’aria all’interno dell’involucro per colorare e dorare il cibo in maniera uniforme.

La cottura al cartoccio è davvero semplice, facile, veloce e di gran gusto.

Come si prepara un alimento da cuocere in forno al cartoccio:

Innanzitutto il cibo da cucinare deve essere sistemato al lato della carta di alluminio, si sistemato, se si desidera, gli eventuali condimenti, salse, erbette o verdure e si procede prendendo il lato più lungo dell’involucro e lo si ripiega sull’alimento fino a far combaciare i bordi.
A questo punto i bordi dell’involucro della carta vanno piegati insieme più volte, accartocciandoli su se stessi.
Si accende il forno e si aspetta che la temperatura sia abbastanza calda, 190°/200°.
Si pone il cartoccio all’interno del forno e si cuoce per il tempo necessario affinchè l’alimento all’interno della carta sia cotto ( la cottura varia da cibo a cibo )
La carta d’alluminio deve scurirsi ma non deve bruciare.
Una volta pronto si prende il cartoccio lo si posiziona sul piatto da portata e con l’aiuto di un paio di forbici si taglia la superficie della carta e si lascia fuoriuscire il vapore creatosi all’interno dell’involucro.

Foto di Ricette senza crudeltà.

Commenta Qui sotto

commenti

Reply