Cucina e ricette, tante idee per primi, contorni, secondi e dessert

Ricette per tutti, facili e veloci da realizzare ma non solo. Consigli e suggerimenti su come fare un’alimentazione sana ma sempre con un occhio rivolto al piacere del palato.

Ingredienti

  • Per la frolla:
  • 400 g di farina
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 200 g di burro o margarina
  • 150 g di zucchero al velo
  • 3 tuorli
  • 1 manciata di pinoli
  • zucchero a velo vanigliato
  • un pizzico di sale
  • Per la crema:
  • 1 litro di latte fresco intero
  • 1 limone non trattato o bacca di vaniglia
  • 120 g di zucchero
  • 6 tuorli
  • 50 g di farina 0
  • 20 g di margarina

Preparazione

Si inizia con la crema che poi deve essere lasciata freddare.

In un pentolino lasciar bollire il latte con la scorza di limone o bacca di vaniglia. fate bollire il latte con la scorza del limone.

Nel frattempo sbattere i tuorli d’uovo con lo zucchero, unendo pian piano la farina setacciata, una volta incorporata tutta la farina prendete il latte bollente e unitelo, a filo, al composto di uova zucchero e farina.

Rimettete nuovamente il composto così ottenuto nel pentolino del latte e lasciatelo cuocere a fiamma molto bassa, mescolando in continuazione, finché non avrete ottenuto una crema densa.

Una volta pronta la crema, toglietela dal fuoco, incorporate il burro, e lasciate raffreddare in frigorifero per circa 3/4 ore.

Ora preparatevi la frolla.

Versate la farina a fontana su di una spianatoia, aggiungere il lievito e amalgamate molto velocemente insieme al burro a pezzetti, finchè non avrete ottenuto un composto sbriciolato, dopo di ché aggiungete i tuorli e lo zucchero.

Formate una palla di pasta bella liscia ed omogenea e liscia, e lasciatela riposare per trenta minuti in frigorifero.

Trascorso il tempo di riposo della frolla, cominciate a far scaldare il forno

Prendete ora una bella teglia di massimo trenta cm.

Foderate con carta da forno bagnata e strizzata la teglia per la torta e adagiatevi all’interno poco più della metà della frolla.

Bucherellate la superficie della frolla con la forchetta e distribuite la crema pasticcera bella fredda, livellando la superficie.

Stendete la restante frolla e ricavate un cerchio della stessa misura del diametro della tortiera, avvolgetela sul matterello e poi srotolatela sulla crema, chiudendo così la torta.

Bucherellate niovamente la superficie della torta con la forchetta.

Distribuite i pinoli su tutta la superficie della torta, premendo leggermente con le mani per farli aderire alla pasta frolla.

Infornate la torta della nonna in forno caldo a 180° per circa 45-50 minuti.

Una volta cotta lasciatela raffreddare e spolverizzare con altro zucchero al velo.

Deliziosa e sublime, ottima in ogni occasione.