Purè di cavolfiore

Mese invernale, mese di crucifere e verdure a foglia verde.

Ricordiamo che il cavolfiore è un ortaggio ricco di vitamine, tra le quali la Vitamina C, ferro, fosforo, potassio, acido folico, antiossidanti, antinfiammatori e tante altre proprietà davvero importanti per difendere il nostro corpo dai malanni dei mesi freddi.

Per questo vi offriamo un purè di cavolfiore molto delicato e buonissimo per accompagnare un bel piatto di legumi o seconde portate a scelta a base di vegetali 🙂

 

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio colmo di parmigiano vegano o lievito alimentare in scaglie bio
  • latte di soia o d’avena q.b
  • farina q.b
  • Noce Moscata, sale e pepe q.b

Preparazione

Mondare il cavolfiore, lavarlo sotto l’acqua corrente e con un coltello ridurlo in cimette piccole.

In una pentola capiente lasciate bollire dell’acqua salata con uno spicchio di aglio nella quale andrete ad immergere in cavolfiore e lasciate cuocere finchè non risulteranno belle tenere. Una volta cotte, scolarle dall’acqua di cottura.

In una padella antiaderente versate un filo di olio evo e ripassateci le cimette di cavolfiore giusto per farle insaporire.

Una volta insaporite passate le cimette al mixer, passaverdure o frullatore per ridurle in crema.

Mescolate la crema di cavolfiore con la besciamella preparata al momento con latte di soia, farina, noce moscata, pepe, olio evo e sale e una generosa spolverata di parmigiano vegano (mandorle e sale) o lievito alimentare in scaglie.

Aggiungete qualche fogliolina di prezzemolo fresco ed il purè è pronto.

Commenta Qui sotto

commenti

Reply