Farinata genovese

La farinata di ceci è un classico nella cucina ligure ma anche nella cucina vegana perché è un ottimo pasto per sostituire la classica frittata con le uova.

Una pastella a base di farina di ceci, acqua, olio e sale. Nulla di così complesso ed anche molto buona per accompagnare piatti di verdure stufate, lessate o insalate fresche.

Una ricetta molto economica e alla portata di tutti.

 

Ingredienti

  • 200 gr di farina di ceci
  • 800 gr di acqua
  • 4 – 5 cucchiai di olio evo
  • sale integrale q.b
  • pepe q.b

Preparazione

In una ciotola versare la farina di ceci, acqua poca per volta, sale e pepe, mescolare fino a formare una pastella fluida e senza grumi.
Lasciar riposare il composto per almeno 2 ore.
Trascorso il tempo di riposo, aggiungete alla pastella l’olio e mescolate.
Ungete con un bel po’ di olio il fondo di una teglia bella grande e versateci la pastella coprendo tutto il fondo.
Cuocete in forno a 200° per circa mezz’ora o quaranta minuti, fino a quando non sarà ben dorata in superficie.
Una volta pronta lasciatela intiepidire, tagliatela a fette e servite.

Commenta Qui sotto

commenti

Reply