Tortelli di Zucca

Una tipica ricetta lombarda, i tortelli di zucca, sono un ottima pasta ripiena da condividere in famiglia o in occasione di un pranzo e cena speciale con amici e parenti. Una vera bontà!

Le dosi previste per la ricetta sono per sei persone, quindi a meno che non siate una famiglia numerosa, la ricetta è perfetta per quando si hanno ospiti a pranzo o cena e si vuole offrire qualcosa di buono come prima portata.




 

Ingredienti

  • Per la sfoglia:
  • 400 g di farina bianca o di grano duro
  • 4 uova
  • un pizzico di sale
  • Per il Ripieno:
  • 1,5 kg di zucca gialla
  • 100 g di mostarda tritata finemente
  • 100 g di amaretti tritati in polvere
  • 100 g di pangrattato
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 2 tuorli
  • 1/2 scorza di un limone non trattato
  • 1/2 cucchiaino di noce moscata
  • sale q.b

Preparazione

Lavate, asciugate e tagliate a grosse fette la zucca, togliendo i filamenti ma non la buccia, e mettetela nel forno per circa un ora a cuocere.

Sfornatela , togliete la polpa ed eliminate la buccia, tagliate la polpa a pezzetti e passatela con il passaverdure.

Raccogliete il passato all’interno di una ciotola, unite la mostarda, i tuorli, gli amaretti, il formaggio e il pane grattugiato, la scorza di limone, sale e noce moscata. Mescolate bene con un cucchiaio di legno e ponete a riposare in luogo fresco per almeno 3 ore, preferibile sarebbe un giorno intero di riposo.

Nel frattempo preparate la sfoglia, impastate la farina setacciata con le uova ed un pizzico di sale. Preparate una sfoglia di medio spessore, dividetela in due parti rettangolari uguali. Su una distribuite a intervalli regolari di circa 6 cm i mucchietti di ripieno.

Ricoprite con l’altro rettangolo di pasta e premete bene i bordi con le dita.

Con una rotella tagliapasta ricavate i tortelli della forma desiderata. Ponete sul fuoco la pentola e fate bollire abbondante acqua salata. Versatevi i tortelli, mescolateli e lasciate cuocere dal bollore per 7/8 minuti circa. Scolateli con il mestolo forato e disponeteli all’interno di una zuppiera.

Potete condirli come meglio credete, il classico è burro e parmigiano, ma anche sugo semplice al pomodoro può andar bene.

Buon Appetito

Commenta Qui sotto

commenti

Reply