Il timballo di melanzane

Melanzane che passione! Grigliate, fritte, al forno, con pasta…ogni modo è buono per gustare questo ortaggio simbolo della cucina mediterranea. Oggi Figoo vi propone il timballo con le melanzane. Un piatto ricco e gustoso. Una vera e propria bomba di sapore, ma anche di calorie. Uova, riso, piselli e, ovviamente, melanzane. Si trova di tutto in questo piatto che però è ricco anche di proteine, calcio e magnesio e quindi ideale per gli sportivi.

 

Ingredienti

  • 600 gr di melanzane lunghe
  • 300 gr di riso
  • 2 uova sode
  • 100 gr di piselli surgelati
  • 75 gr di verdure miste per soffritto surgelate
  • 200 gr di pomodori pelati
  • brodo vegetale
  • vino bianco secco
  • grana grattugiato
  • 60 gr di burro
  • sale
  • pepe

Preparazione

Mondate, lavate e tagliate le melanzane nel senso della lunghezza a fette di circa mezzo centimetro di spessore, cospargetele di sale grosso e mettetele in uno scolapasta per un’ora in modo che perdano l’acqua di vegetazione. Dopodiché passatele sotto l’acqua corrente per privarle del sale, asciugatele con carta assorbente da cucina, trasferitele su una griglia ben calda e cuocetele su fuoco vivo per 3-4 minuti, rigirandole da entrambi i lati.

Fate appassire le verdure miste per soffritto in una casseruola con 30 gr di burro, aggiungete il riso, fatelo tostare per qualche istante, e poi bagnatelo con poco vino e fatelo evaporare. Aggiungete i pelati e i piselli, salate, pepate e portate a cottura il risotto unendo via via mestoli di brodo caldo (in alternativa potete utilizzare della semplice acqua calda).

Imburrate uno stampo da timballo e foderatelo con le melanzane grigliate, lasciandone una parte fuori dallo stampo per poi richiudere il timballo. Poco prima del termine di cottura del riso, unitevi 2-3 cucchiai di grana grattugiato, il burro rimasto e mescolate bene. Fate uno strato di riso nello stampo, appoggiatevi sopra qualche spicchio di uovo sodo, fate un altro stato di riso e uova e così via fino ad esaurimento degli ingredienti. Dopodiché ripiegate le melanzane in modo da coprire il ripieno. Coprite lo stampo anche con carta speciale da cucina e mettetelo in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti. Servite subito, ben caldo. E’ irresistibile!

Commenta Qui sotto

commenti

Reply